STRIPPING

Pulizia con rimozione di materiale tecnico, anche ad elevato spessore, a funzione protettiva/tecnica.
Esempi : piping e tubazioni in genere – cilindri tecnici/stampa – manufatti in gomma/metallo – giunti antivibranti – ecc.

 

  • L’ utilizzo di sistemi UHP Airmation consente lo stripping o rimozione completa di ricoperture utilizzate a funzione tecnico/protettiva anche ad elevato spessore e densità.
    Applicazioni tipiche di rimozione sono normalmente effettuate su gomme (da manufatti gomma/metallo), poliuretani, polietileni, poliesteri, bi-componenti, resine, primer e mastici di aggrappo, ecc.
  • Possibilità di rimozione completa e veloce indipendentemente dalla natura, dalla durezza e dallo spessore del rivestimento utilizzato, sino al sottostrato a metallo vivo.
  • Processo massimamente efficiente per la possibilità di rimuovere anche il sottostrato di aggrappo, costituito da mastici, primer e cover molto tenaci.
  • La rimozione del materiale e la completa pulizia del sottofondo a metallo vivo consente di evitare la risabbiatura o la smerigliatura di ripreparazione pezzo.
  • Inoltre la pulizia ottenuta con utilizzo di sola acqua risulta talmente profonda da consentire un migliore aggrappo del primer (e della relativa ricopertura) rispetto alle tecnologie tradizionali (es. sabbiatura a secco), che lasciano sempre residui ed inclusioni negli interstizi della superficie.
[member][/member]