SVERNICIATURA

Pulizia perfetta delle superfici da vernici – resine – poliuretani – poliesteri – poliammidi – bicomponenti – ecc. senza intaccare il profilo originale. Esempi tipici: sverniciatura completa di superfici/manufatti – sverniciatura parti strutturali – sverniciatura supporti pezzi linee di verniciatura
  • La sverniciatura della superficie trattata con sistema UHP Airmation avviene con pieno ripristino del sottostrato e del profilo originale, che non viene assolutamente intaccato.
  • La rimozione del materiale e la completa pulizia del sottofondo a metallo vivo, consente di evitare la risabbiatura o operazioni di ripreparazione del pezzo.
  • La pulizia ottenuta con uso esclusivo di acqua UHP risulta essere ormai ampiamente riconosciuta come la migliore tecnologia di preparazione per riverniciature e ricoperture di qualunque tipo (1-2-3 mani) rispetto alle tradizionali tecniche utilizzate (quali la sabbiatura) che lasciano residui ed inclusioni negli interstizi di superficie, oltre che un maggior numero di ossidi.
  • La pulizia estremamente profonda ottenuta consente un miglior aggrappo della nuova vernice o della nuova ricopertura al sottostrato, per una resa più duratura. – Possibilità di soluzioni manuali, semi automatiche o completamente automatizzate.
 

CONDUZIONE OTTIMALE LINEE VERNICIATURA

Cabine e supporti portapezzo.
  • Una perfetta, veloce ed efficiente pulizia è possibile con l’utilizzo dei sistemi UHP all’interno di impianti di verniciatura. Esempi tipici di intervento: catene, catene aeree, supporti portapezzo, bilancelle veli d’acqua, grigliati, skid ecc.
  • Possibilità di soluzioni manuali, semi-automatiche o completamente automatizzate, anche direttamente in linea, per pulizia e mantenimento del grado di pulizia prescelto (bilancelle/supporti/catene)
  • Rapidità di pulizia e rimozione di residui anche molto aggrappati e stratificati indipendentemente dalla natura e dalla durezza dello spessore.
  • La pulizia periodica risulta massimamente efficiente soprattutto in impianti con verniciatura elettrostatica. Il mantenimento della pulizia dei contatti dei dispositivi portapezzo contribuisce alla maggior efficienza di verniciatura con meno difettosità e imperfezioni del finito.
  • Possibilità di rimozione di ossidi e impurità di ossidi impalpabili, causa di difettosità per migrazione sul pezzo finito/in lavorazione
[member][/member]
[member][/member]